La trappola dell’amore incondizionato della Quinta Dimensione di Coscienza

Sembra esserci un equivoco e un malinteso sull’amore incondizionato nella quinta dimensione della coscienza e sono qui per dirvi la mia opinione e perché penso che molte persone sembrano essere intrappolate nel replicare questo amore incondizionato nella terza dimensione.

>>>ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE<<<

L’amore nella terza dimensione e l’amore incondizionato nella Quinta Dimensione di consapevolezza (o coscienza) sono due concetti molto diversi. Quando esistiamo dalla Quinta Dimensione in poi, SIAMO amore incondizionato. Le forme superiori di coscienza sono governate dall’intenzione, quindi non abbiamo bisogno di fare e non abbiamo bisogno di avere – siamo e basta!

Ma quando siamo nella terza dimensione, abbiamo bisogno di fare e avere, perché questa dimensione è governata da scelte, da azioni, dal fare. In questa dimensione fisica, non solo amiamo le persone ma i nostri sentimenti sono sempre seguiti da azioni, per assicurarci che l’altra persona sappia che li amiamo. Ad esempio, se hai un partner, provi quel sentimento di amore per quel partner, ma poi intraprendi azioni, fai cose per mostrare al tuo partner che lo ami. Un altro esempio è una madre che fa cose per i suoi figli, perché li ama e vuole che stiano bene, felici e siano al sicuro.

>>>ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE<<<

L’essere umano in noi non è in grado di sentire o essere puro amore incondizionato, questo stato naturale del nostro essere si raggiunge solo dalla Quinta Dimensione di Consapevolezza in poi.

Perché? Semplicemente perché abbiamo un corpo umano, che è molto denso rispetto alle alte frequenze dell’amore incondizionato nelle dimensioni superiori. Pertanto, il corpo umano non è compatibile con l’esperienza dell’amore incondizionato.

Quando meditiamo o lavoriamo sulle nostre ombre o facciamo qualsiasi altro tipo di lavoro spirituale, potremmo essere fortunati abbastanza da sperimentare alcuni barlumi di amore incondizionato, e quando accade, tante volte il nostro corpo reagisce con il pianto. Non sarebbe possibile per noi provare queste emozioni 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e provare questo amore incondizionato tutto il tempo.

Se stai facendo un lavoro spirituale su te stesso per “spostarti” verso una consapevolezza superiore e credi di dover praticare l’amore incondizionato per raggiungerla, per favore smetti di farlo! Non ti porterà da nessuna parte. Entrare in una coscienza superiore significa riconoscere il fatto che ESSERE amore incondizionato puro, non può essere raggiunto mentre viviamo un’esperienza umana in un corpo umano, poiché non abbiamo quella capacità.

>>>ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE<<<

Se vogliamo praticare e sperimentare l’amore, mentre siamo in un corpo umano, l’unica cosa che possiamo fare è praticarlo come l’amore è inteso ed esiste in questa terza dimensione, che è attraverso le azioni. Quindi, non commettere l’errore di provare a replicare qualcosa nella terza dimensione che può esistere solo nella Quinta Dimensione di consapevolezza senza un corpo umano! La terza dimensione è molto densa, la quinta e le dimensioni superiori non lo sono, le vibrazioni e le frequenze sono molto leggere e le cose accadono senza sforzo, con facilità.

L’essere umano in noi ha dei limiti e uno di questi limiti è l’incapacità di amare incondizionatamente nella terza dimensione. Gli umani non amano tutto e tutti. Vediamo differenze in quasi tutto: colore della pelle, status sociale, scelte di vita, decisioni, opinioni, credenze… Molti di noi hanno dei parenti con cui, se non fossero parenti, probabilmente non avremmo nessun rapporto! Questo non è amore incondizionato.

Quello che il mio gatto sa: 33 segreti per vivere conmaggiore consapevolezza

Acquista il mio e-book! Clicca QUI

Quello che il Mio Gatto Sa: 33 Segreti per Vivere con Maggiore Consapevolezza

Un e-book di 131 pagine per chiunque sia pronto ad iniziare il proprio viaggio verso una consapevolezza superiore. Una guida facile per comprendere, da un punto di vista differente, la spiritualità, l’ascensione e la quinta dimensione di coscienza.

Un manoscritto che cambierà per sempre il modo in cui ti relazioni con il tuo animale domestico e con te stesso.

Una guida pratica e facile per introdurre la spiritualità nella tua vita quotidiana, per creare un’esperienza umana potenziante e per sviluppare la tua consapevolezza oltre il mondo fisico.

Nessun rituale, niente “fuffa”- solo 33 segreti.

Tutte le nostre relazioni umane, e talvolta anche il nostro amore, sono condizionate dalla relazione stessa. Quindi, cerca solo di capire che ciò che stai cercando di fare non è realmente possibile, ma ciò che POSSIAMO fare qui nella terza dimensione è praticare cose come il perdono, l’amore per se stessi e l’accettazione di sé. E la prima persona nella terza dimensione che devi imparare ad amare sei… TU. Esterioriamo sempre ciò che abbiamo e ciò che siamo interiormente e se non amiamo noi stessi, se non ne siamo capaci, sarà molto difficile amare qualcun altro.


Autore: Paola Borrescio – In Viaggio verso la Quinta Dimensione


Articoli Correlati

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: